Saint-Guilhem è davvero uno dei borghi più belli di Francia?

0 COMMENTI)

MOMENTO DELLA LETTURA  verbale

Ti porterò nella valle dell'Hérault, tre quarti d'ora a nord di Montpellier, nel villaggio di Saint-Guilhem le Désert.

È un villaggio piuttosto speciale per me. Ci sono molto legato.

Ti dirò perché in questo articolo.

Perché questo articolo ti servirà

Ti piace visitare i borghi medievali. Ne hai già visitati molti.

In Francia, Italia, Spagna. E altrove.

Tanto che hai dimenticato alcuni di loro.

Perché il giorno in cui sei arrivato lì non hai resistito.

Può succedere a te a Saint-Guilhem?

Scommetto che no! Questo articolo ti convincerà.

Vista della casa Lorimy che risale al periodo romanico

Lorimy House, sulla via principale

Vista della Place de la Liberté a Saint-Guilhem le Désert

Sulla piazza principale del paese

Guarda il video in francese

Guarda il video in inglese

L'abside della chiesa di Saint-Guilhem le Désert

L'abside romanica dell'abbazia

Molti negozi sono sparsi lungo le vie dei paesi

In uno dei vicoli di Saint-Guilhem

Perché questo villaggio mi è caro?

Ho scoperto questo villaggio quando ero studente, nel XX secolo. Durante i miei studi di turismo a Montpellier, per diventare una guida, i miei compagni ed io dovevamo prepararci per una visita a questo villaggio.

Ho poi setacciato biblioteche e librerie alla ricerca di informazioni e aneddoti che un giorno potessero affascinare il mio pubblico.

Senza mai venire al villaggio. Non avevo una macchina. Non so nemmeno se a quel tempo ci fosse un autobus tra Montpellier e Saint-Guilhem.

Il grande giorno è arrivato. Ero febbricitante. Ma è stato un successo. I miei insegnanti sono stati conquistati. Avevo trovato la mia strada.

Nella mia memoria, è qui che ho guidato per la prima volta. Mi ha segnato molto.

Saint-Guilhem è prima di tutto un sito.

Per arrivare a Saint-Guilhem, devi camminare lungo un fiume, l'Hérault.

È qui che un piccolo ruscello, il Verdus, termina il suo corso nell'Hérault che Guilhem, conte di Tolosa, fondò un'abbazia molto tempo fa, nell'804.

Il Verdus era ancora una volta molto più impressionante; fu lui a scavare la valle, dove si trova il villaggio e la sua abbazia, attraverso il monte che oggi lo circonda.

Saint-Guilhem le Désert si trova nelle gole dell'Hérault

Il villaggio si trova nella cavità di un paesaggio roccioso

Vista di un vicolo a Saint-Guilhem le Désert

Attraverso i vicoli di Saint-Guilhem

L'Abbazia di Gellone è l'origine del borgo

Panorama del borgo e dell'abbazia

Saint-Guilhem è quindi un villaggio.

Un'arteria principale conduce dal fiume all'abbazia. Lungo questa strada, un insieme di belle facciate restaurate, in pietra calcarea che assume una tonalità dorata al sole.

Alcuni negozi di artigianato locale, in stagione, attirano i visitatori. Prendiamoci il tempo per passeggiare. Senza fretta.

Devi allontanarti un po 'per godere di una magnifica vista sul villaggio. Seguimi, so dove andare per incantare i tuoi occhi.

Eccoci qui. Allora ? Sì, puoi dirlo, la vista è fantastica.

Saint-Guilhem è finalmente un'abbazia

A proposito, perché Saint-Guilhem-LE-Deserto ?

Il Deserto, così qualificavamo nel Medioevo i luoghi disabitati in cui un religioso (il nostro famoso Guilhem per quanto ci riguarda qui) decideva di ritirarsi.

Ascolta il silenzio della chiesa. Guarda in alto, guarda le volte romane. Semplicità. Grandioso.

Non lasciare la chiesa abbaziale senza aver trovato la reliquia della Vera Croce. Fu lei a fare il successo del monastero attirando le donazioni dei fedeli e di altri pellegrini diretti a Compostela.

Che fortuna, qui il chiostro è (in parte) conservato. Cammina intorno e anche lì guarda in alto. Ecco i resti del castello del Gigante che ti sovrasta.

Il chiostro di Saint-Guilhem le Désert

Il chiostro dominato dalle rovine del castello dei Giganti

Armonia dell'architettura romanica

L'organo del XVIII secolo. alle spalle della chiesa romanica

Quindi, questo lo rende davvero uno dei borghi più belli di Francia?

Dipende da ognuno di noi.

La mia opinione ? Credo di si. 

La qualità dei restauri, il colore delle pietre, la posizione del villaggio protetto dalla montagna e la magnifica abbazia al centro, tutto questo mi affascina. È davvero uno dei borghi più belli del nostro Paese secondo me.

Quanto tempo ci vuole per arrivare a Saint-Guilhem-le-Désert?

Da Sète, ci vuole un'ora per raggiungere Saint-Guilhem. Vedere qui https://bit.ly/2G3GeT7

Partendo da Montpellier, se non ci sono rallentamenti, ci vorranno circa 45 minuti. guarda qui https://bit.ly/32XXIJi.

Se ti trovi a Béziers, ci vorrà anche un'ora per andare a Saint-Guilhem le Désert. Il percorso è qui https://bit.ly/2RS3tSz.

Infine, se alloggi a Mèze, impiegherai 50 minuti per arrivare a Saint-Guilhem le Désert. Scopri il percorso da seguire qui https://bit.ly/3kIwRqV.

Ti porterò a Saint-Guilhem-le-Désert

Iscriviti all'escursione che sto organizzando, visita la mia pagina dedicata questa escursione a Saint-Guilhem-le-Désert per maggiori informazioni (programma, orari, prezzi).


tag

Saint-Guilhem le Désert, sito unesco, valle dell'Hérault, borgo medievale


Questi articoli ti interesseranno

{"email": "Indirizzo email non valido", "url": "Indirizzo sito Web non valido", "richiesto": "Campo obbligatorio mancante"}
Elenco dei miei 10 posti preferiti in Linguadoca

Ricevi questo regalo.
Ti mando la selezione
dei miei 10 posti preferiti in Linguadoca.

Per aiutarti a fare le scelte giuste durante il tuo soggiorno in Linguadoca, 
Ti do consigli per visitare ogni sito

Non ti piace lo spam? Neanche io ! Il tuo indirizzo email non verrà mai comunicato o venduto a nessuno. 
La tua email mi permetterà di inviarti il ​​mio regalo di benvenuto e poi i miei consigli futuri.
Per annullare l'iscrizione, un link di annullamento dell'iscrizione sarà visibile in fondo ai miei messaggi.

>

Parliamo francese, inglese e spagnolo. Per altre lingue, questo sito viene tradotto automaticamente. Grazie per la vostra comprensione